PROPRIETÀ INTELLETTUALE – VISIONE DI DVD, FILE, STREAMING O BLU-RAY NELLE STRUTTURE RICETTIVE

La Federazione continua a ricevere proposte di accordo da parte di diversi organismi che asseriscono sia loro dovuto un compenso da parte delle strutture ricettive che utilizzano opere coperte da diritti d’autore e diritti connessi.

Tra questi, segnaliamo la società MPLC (Motion Picture Licensing Company) che dichiara di rappresentare oltre 850 produttori cinematografici .

CANONE RAI BED AND BREAKFAST - VIOLAZIONE DEL DIRITTO D’AUTORE

Gli organi di informazione, nei giorni scorsi, hanno diffuso la notizia di un intervento della Guardia di Finanza inerente al sequestro di televisioni all’interno di bed and breakfast e affittacamere. Con l'accusa di violazione dei diritti d'autore, il sequestro è avvenuto a seguito delle verifiche sul regolare pagamento del canone RAI.

TRASMISSIONE TELEMATICA DEI CORRISPETTIVI GIORNALIERI - AGGIORNAMENTI

Facendo seguito alle circolari già trasmesse in merito all’argomento in oggetto e alla luce di quanto approfondito in occasione del seminario del 9 maggio u.s., riteniamo opportuno riepilogare le informazioni attualmente disponibili relativamente alla trasmissione telematica dei corrispettivi.

Destinatari dell'obbligo di trasmissione telematica dei corrispettivi

CANCELLATION POLICY – CAPARRA E PENALE - DIFFERENZE LEGALI E TRIBUTARIE

La predisposizione di clausole contrattuali chiare, da sottoporre all’approvazione dei clienti che prenotano soggiorni in albergo, è sicuramente utile per minimizzare i danni provocati da eventuali inadempimenti, e soprattutto consente di trattenere o addebitare in modo legittimo le somme concordate a titolo di caparra o di penale.

Per evitare contestazioni, è utile riepilogare le differenze tra i principali strumenti utilizzati, la caparra e la penale, e le conseguenze di tipo fiscale connesse con le differenti qualificazioni date alle somme incassate.

SOMMINISTRAZIONE FRAUDOLENTA – CHIARIMENTI OPERATIVI – INL, CIRCOLARE 11 FEBBRAIO 2019, N. 3

La legge n. 96 del 2019, che ha convertito, con modificazioni, il decreto-legge n. 87 del 2019 ha reintrodotto il reato di somministrazione fraudolenta, che si configura nei casi in cui la somministrazione di lavoro è realizzata “con la specifica finalità di eludere norme inderogabili di legge o di contratto collettivo applicate al lavoratore” (articolo 38-bis, decreto legislativo n. 81 del 2015).

PAGAMENTO DEI COMPENSI 2019 PER I “DIRITTI FONOGRAFICI” DOVUTI ALLE CASE DISCOGRAFICHE DALLE IMPRESE RICETTIVE - REGOLARIZZAZIONE IN CASO DI MANCATO PAGAMENTO DEGLI ANNI PREGRESSI

Entro il 31 maggio 2019 le strutture ricettive dovranno versare a Scf i compensi annuali per “diritti fonografici”.

CORSO TEORICO/PRATICO PER I LAVORATORI ADDETTI AL PRONTO SOCCORSO AZIENDALE

L’articolo 37 del D.lgs. 81/2008, al comma 9, stabilisce che il datore di lavoro deve, in relazione ai fattori di rischio presenti  in azienda, attuare idonei provvedimenti al fine di assicurare nei confronti dei propri dipendenti e clienti, un’efficace ed idonea gestione delle emergenze e degli interventi di primo soccorso.

Leggi tutto

DEROGA AL LIMITE DEL DENARO CONTANTE NEI RAPPORTI CON TURISTI ESTERI (articolo 49 decreto legislativo n. 231/2007) - COMUNICAZIONE IN SCADENZA

Il limite per il pagamento in denaro contanti, per l’acquisto di beni e di prestazioni di servizi legate al turismo effettuati, nell’anno 2018, presso gli operatori turistici, dalle persone fisiche di cittadinanza diversa da quella italiana (stranieri extra UE), era stato fissato in 10.000 euro.

NUOVE TARIFFE DEI PREMI INAIL – DECRETO MINISTERIALE 27 FEBBRAIO 2019

Il Ministero del lavoro ha pubblicato il decreto (allegato) recante le nuove tariffe dei premi per l’assicurazione contro gli infortuni sul lavoro e le malattie professionali, ai sensi dell’articolo 1, comma 1121, della legge 30 dicembre 2018, n. 145 (cfr. nostre precedenti circolari).

CODICE DELLA CRISI D'IMPRESA E DELL'INSOLVENZA

E' stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 38 del 14 febbraio 2019 il Decreto Legislativo 12 gennaio 2019, n. 14 “Codice della crisi d'impresa e dell'insolvenza”, in attuazione della Legge 19 ottobre 2017 n. 155.

Al fine di far emergere tempestivamente le situazioni di crisi delle imprese, l’articolo 14 della legge n. 155 del 2017 ha delegato il Governo a modificare alcune disposizioni del codice civile.

CONTATTI

contactus

scadenze e appuntamenti

PIATTAFORMA E-LEARNING

BANNER PIATTAFORMA E LEARNING