CIR AFFITTI BREVI - APPROVATA PROROGA AL 1° NOVEMBRE 2018

Segnaliamo che in data 31/07 u.s. è stato approvato all’unanimità dal Consiglio Regionale l’emendamento che proroga l’obbligo del CIR. Il provvedimento sarà pubblicato sul BURL nei prossimi giorni.

Con la pubblicazione diventerà effettiva la proroga dal 1° settembre al 1° novembre 2018 dell’obbligo – per case vacanza e affitti brevi – di dotarsi del Codice Identificativo di Riferimento (CIR) rilasciato dal portale Turismo 5.

OSPITALITÀ SQUADRE TRE VALLI VARESINE

In vista della gara ciclistica per professionisti “Tre Valli Varesine” in programma a Varese il 8 - 9 ottobre p.v., Federalberghi Varese ha rinnovato la collaborazione con la società organizzatrice dell’evento S.C. Alfredo Binda

CCNL TURISMO 18 GENNAIO 2014 – DISDETTA DELLE ORGANIZZAZIONI SINDACALI

Le organizzazioni sindacali dei lavoratori hanno dato disdetta del CCNL Turismo 18 gennaio 2014 nei termini previsti dagli accordi vigenti.

Il contratto, vigente dal 1° maggio 2013, scadrà il 31 dicembre 2018. Ricordiamo che il termine inizialmente concordato (31 agosto 2016) è stato successivamente prorogato fino all'attuale scadenza.

MODIFICHE ALLA DISCIPLINA DEL CONTRATTO A TEMPO DETERMINATO – ARTICOLO 1, DECRETO-LEGGE 12 LUGLIO 2018, N. 87 (GAZZETTA UFFICIALE 13 LUGLIO 2018, N. 161)

È stato pubblicato il decreto-legge recante “Disposizioni urgenti per la dignità dei lavoratori e delle imprese” (c.d. decreto dignità).

Nel riassumere gli aspetti del provvedimento riguardanti la disciplina del contratto a tempo determinato, si evidenzia che nella sua versione definitiva il provvedimento reca alcune significative differenze rispetto alle bozze inizialmente circolate, relativamente alle causali e alla disciplina di proroghe e rinnovi per i contratti a termine stipulati per attività stagionali.

MANCATA APPLICAZIONE DELLA CONTRATTAZIONE COLLETTIVA DI RIFERIMENTO – ASPETTI SANZIONATORI – ISPETTORATO NAZIONALE DEL LAVORO, NOTA 20 GIUGNO 2018

L’Ispettorato nazionale del lavoro ha diramato una nota (https://goo.gl/wdShSY) riguardante l’applicazione della contrattazione collettiva, la tutela dei lavoratori, gli aspetti sanzionatori e i rischi cui vanno incontro i datori di lavoro che ricorrono al c.d. dumping contrattuale (cfr. nostre circolari n. 46 e n. 51 del 2018).

DISCIPLINA CODICE IDENTIFICATIVO PER CASE E APPARTAMENTI PER VACANZE E ALLOGGI TURISTICI

La Giunta regionale – nella seduta di ieri pomeriggio – ha deliberato la disciplina del “Codice identificativo di riferimento” (CIR) per le case ed appartamenti per vacanze e per gli alloggi dati in locazione per finalità turistiche.

La Delibera – che completa il percorso di contrasto all’abusivismo avviato con la l.r. 27/2015 e rafforzato con la l.r. 7/2018 – stabilisce che:

IMPIANTI AUDIOVISIVI ED ALTRI STRUMENTI DI CONTROLLO – ISTRUZIONI – ISPETTORATO NAZIONALE DEL LAVORO, CIRCOLARE 18 GIUGNO 2018, N. 302

In merito all’utilizzo, da parte delle aziende, di impianti audiovisivi e di altri strumenti di controllo l’articolo 4 della legge 20 maggio 1970, n. 300 (c.d. Statuto dei lavoratori), prevede che:

PACCHETTI TURISTICI E SERVIZI TURISTICI COLLEGATI - DECRETO LEGISLATIVO 21 MAGGIO 2018, N. 62 (GU N. 129 DEL 6 GIUGNO 2018) – DIRETTIVA (UE) 2015/2302

Il decreto legislativo di recepimento della direttiva sui pacchetti turistici, nella versione emendata dal Governo a seguito del parere espresso dalle Camere, è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale.

SOSTEGNO ALLA FORMAZIONE CONTINUA PER LE IMPRESE VARESINE - ANNO 2018

Si informa che la Camera di Commercio di Varese intende sostenere la partecipazione delle imprese varesine a percorsi di formazione legati allo sviluppo delle competenze manageriali-gestionali, tecnico-professionali e di innovazione digitale sulle tecnologie 4.0.

Leggi tutto

PAGAMENTO RETRIBUZIONE - DIVIETO CORRESPONSIONE IN CONTANTI

L’articolo 1, comma 910 della legge n. 205 del 2017 (legge di bilancio per il 2018) ha stabilito che a far data dal 1° luglio 2018 i datori di lavoro o committenti debbano corrispondere ai lavoratori la retribuzione, nonché ogni anticipo di essa, attraverso gli strumenti di pagamento individuati dalla stessa norma, non essendo più consentito, da tale data, effettuare pagamenti in contanti della retribuzione e di suoi acconti, pena l’applicazione di una sanzione amministrativa pecuniaria da 1.000 a 5.000 euro (cfr. nostra circolare n. 24 del 2018).

CONTATTI

contactus

scadenze e appuntamenti

  • 1
  • 2
  • 3
  • 3 MAGGIO 2016 - INCONTRO CANDIDATO SINDACO VARESE, PAOLO ORRIGONI

    Tutti gli albergatori di Varese sono invitati a partecipare all'incontro che si terrà martedì 3 maggio 2016 alle ore 16:00

    Leggi tutto
  • TAX CREDIT DIGITALIZZAZIONE

    Il Mibact ha modificato le date per la registrazione, compilazione e invio delle istanze per il tax credit digitalizzazione per

    Leggi tutto
  • 1 LUGLIO - 18 LUGLIO VOTAZIONI ON- LINE RINNOVO CARICHE FEDERALBERGHI VARESE

    A partire da oggi e fino all'18 luglio p.v. sarà possibile votare i componenti del nuovo Consiglio Direttivo di Federalberghi

    Leggi tutto

PIATTAFORMA E-LEARNING

BANNER PIATTAFORMA E LEARNING